La Venere di Berenice

Blog- Guida all'abito da sposa

Blog - Guida all'abito da sposa

Acconciature sposa 2017: tutte le tendenze

Acconciature sposa 2017: tutte le tendenze
Guida all'abito da sposa

Una sposa deve essere perfetta in tutto e per tutto nel giorno del suo matrimonio, da capo a piedi! Ecco le ultime tendenze sulle acconciature sposa 2017 

 

Che tu abbia capelli lunghi, corti o di media lunghezza, l’acconciatura per il tuo grande giorno dovrà essere perfetta! Per essere una sposa bellissima e indimenticabile, bisogna iniziare dalla testa e per la buona riuscita dell’acconciatura i tuoi capelli devono essere sani e curati. Non rinunciare a un buon taglio per sfoltirli ed eliminare le antiestetiche doppie punte.

L’acconciatura sposa ideale non si sceglie soltanto tenendo conto dei capelli e la forma del viso, ma anche secondo il vestito che indosserai: per una scollatura a cuore, ad esempio, o un abito senza spalline è perfetta una bella acconciatura raccolta o laterale per mettere meglio in evidenza il vestito e le spalle. La mossa giusta è quella di confrontarsi con il parrucchiere prima di scegliere l’acconciatura adatta, parlandogli del vestito e dello stile scelto per il tuo matrimonio.

Ma quali sono le tendenze del prossimo anno? La parola d’ordine è volume! Chiome ricche, morbide ed eleganti, impreziosite da sobri diademi, corone floreali, semi-raccolti, trecce di ultimo grido o chiome lunghe e libere.

Le acconciature per sposa del 2017 sono romantiche e un po’ vintage e sono davvero per tutti i gusti: preziosi chignon principeschi, capelli sciolti e ondulati, semi-raccolti chic ed elegantissimi e sbarazzini look hippie con trecce. Vediamo insieme quali sono le ultime tendenze riguardo alle acconciature sposa 2017.

 

Acconciature sposa 2017 per capelli lunghi

 

acconciature-sposa-2017

 

C’è chi, in vista del matrimonio, decide di farsi crescere i capelli e chi invece ha da sempre una lunga chioma invidiabile. Ovviamente, le donne con i capelli lunghi hanno più possibilità di spaziare tra le migliaia di pettinature che si possono realizzare per il giorno delle nozze. Capelli lisci, ricci, raccolti o sciolti. Vediamo quali sono le acconciature per capelli lunghi più gettonate per l’anno che verrà:

 

  • Semi-raccolto: perché rinunciare a sfoggiare la lunghezza dei tuoi capelli e allo stesso tempo avere un’aria sofisticata e curata? Il compromesso è un’acconciatura semi-raccolta che si può ottenere in tanti modi. La maggior parte dei capelli viene raccolta e fermata al lato della testa o sulla nuca e lasciare che qualche boccolo scappi via, in maniera ovviamente non casuale, dalla presa di qualche elegante pettinino di strass. Avrai un look rilassato ma allo stesso tempo pratico, ordinato e molto chic.
  • Raccolto: in questo caso, si avrà un raccolto vero e proprio dall’aria molto classica e ordinata per una sposa che non vuole lasciare nulla al caso. Nessuna parte della chioma sarà sciolta, ma per modernizzare questo look molto tradizionale, secondo le tendenze del 2017, sarà meglio puntare sul volume. Opta, quindi, per dei boccoli che, una volta raccolti e fermati, daranno un vero tocco di classe.
  • La treccia: un vero must del 2017 sono i capelli raccolti in una treccia, in tutte le sue varianti. Le possibilità, infatti, sono davvero tante: puoi scegliere una trendissima treccia a lisca di pesce, pratica e molto elegante, magari laterale per dare più movimento. Ma con le trecce ci si può davvero divertire, con una treccia olandese, ad esempio, si può creare una sorta di coroncina che incornicerà il tuo viso e il resto dell’acconciatura o, ancora, puoi optare per una classica treccia a tre ciocche arricchita da delicate decorazioni floreali.
  • Coda di cavallo: inusuale, chic e, volendo, anche fai-da-te. La coda di cavallo è sempre molto sofisticata, soprattutto se cotonata al punto giusto e meglio se bassa. In questo caso il protagonista sarà un fermaglio gioiello importante.
  • Sciolti: da vera principessa e con un immancabile diadema. Nel 2017, i capelli sciolti saranno di grande tendenza, da tenere ricci, lisci, mossi o con boccoli per ottenere un aspetto ancora più romantico.
  • Hippie anni ’70: e legandoci alla tendenza dei capelli sciolti si arriva direttamente alla moda hippie. Chiome libere impreziosite da colorate coroncine di fiori freschi, nastri o bandane per le spose più originali.

 

Acconciature sposa 2017 per capelli corti

 

 

Molte donne amano portare i capelli corti e, la maggior parte, sceglie di mantenere un’acconciatura corta per il grande giorno. Se sei tra queste, non preoccuparti! Ci sono molti modi per acconciare un taglio corto per il tuo matrimonio. I capelli corti sono sinonimo di carattere e personalità, basta saper valorizzare i propri lineamenti e sottolineare la luminosità del viso fissando dei punti luce tra i capelli per avere una pettinatura perfetta!

Tra l’altro, una sposa con capelli corti ha un vantaggio in più: può usare le decorazioni più particolari e originali senza appesantire il proprio look. Via libera a velette stravaganti, cappellini indossati di lato, piume e fascette anni ’30, o anche semplici veli fissati con un prezioso fermaglio. Molto indicati, e dal gusto delicato, anche i cerchietti di stoffa, pizzo, fiori o arricchiti di strass. Leggeri da portare e molto pratici da indossare.

 

Se non vuoi appesantire troppo l’acconciatura con troppe decorazioni e vuoi seguire uno stile sobrio puoi optare per una semplice piega in base al taglio di capelli che hai:

 

  • Bob: il bob è un tipo di caschetto molto corto e simmetrico, con o senza frangia. Se hai questo taglio e hai la frangia, puoi approfittarne per fissarla di lato con qualche accessorio luccicante per illuminare il viso.
  • Long Bob: il long bob, invece è un caschetto simmetrico ma più lungo del precedente. Se hai questo taglio puoi optare per uno stile vintage con qualche onda anni ’30 oppure fare dei leggeri ricci per dare più movimento al viso.
  • Pixie: si tratta di un taglio davvero molto corto e le acconciature vere e proprie sono molto difficili da realizzare. Se hai capelli così corti puoi dargli un originale e trendy effetto spettinato, un effetto wet (bagnato) molto molto audace o puntare sulle decorazioni. Anche in questo caso puoi affidarti ad un bellissimo effetto anni ’30 creando ondine su alcuni ciuffi e fissarli con lacca.

 

In ogni modo, non è importante la lunghezza dei tuoi capelli o l’acconciatura che scegli, ma l’essere al top e avere capelli curatissimi e splendenti. E tu, che acconciatura avrai?