La Venere di Berenice

Blog- Wedding: tendenze e tradizioni

Blog - Wedding: tendenze e tradizioni

Scegliere le damigelle: come e perché

Scegliere le damigelle: come e perché

Anche nei matrimoni italiani la figura della damigella si fa sempre più presente. Ecco come scegliere le damigelle per delle nozze da favola

 
Avere delle damigelle d’onore sta diventando un’usanza molto praticata anche nella cultura dei matrimoni italiani, complici probabilmente i film romantici d’oltreoceano dove si è abituati, già da tempo, a festeggiare le nozze in grande stile con damigelle elegantissime e paggetti. 
Se anche tu non ne vuoi fare a meno, ti spieghiamo come scegliere le damigelle il cui compito è quello di affiancare la sposa nel giorno del suo matrimonio e durante i preparativi. 
Questa tradizione delle damigelle risale all’800 anglosassone, ma secondo alcuni storici potrebbe risalire addirittura all’epoca romana in cui, durante i matrimoni, si sceglievano almeno 10 persone da vestire uguali agli sposi per confondere gli spiriti maligni. 
Fatto sta, che in tempi moderni, è molto importante scegliere bene le damigelle poiché a loro spetta l’onore di affiancare la sposa durante e prima il matrimonio, consigliandola sulla scelta dell’abito, acconciatura, make up, e gestire l’agenda della sposa. Ogni damigella deve avere un legame molto forte con te, deve conoscerti davvero a fondo per trasmetterti la serenità che ti serve in queste situazioni. 
 

Scegliere le damigelle: sorelle, amiche o parenti?

Chi scegliere come damigella? Sembra facile ma non lo è, l’importante è che siano persone molto vicine agli sposi in senso affettivo, soprattutto alla sposa, persone con cui si sono passati momenti davvero importanti.
Quali sono le donne più adatte a fare da damigelle? Eccone alcune:
  • Le donne di famiglia: le donne della famiglia sono sempre la prima scelta di una sposa, soprattutto se si ha una famiglia numerosa e più di una sorella. Le sorelle, infatti, sono le damigelle perfette, le uniche a conoscere la sposa davvero profondamente, felicissime di accompagnarti fianco a fianco nel giorno più importante della tua vita e validissimi aiuti per quanto riguarda le scelte difficili del vestito e il look. Ma non solo le sorelle, anche le cognate possono essere una scelta vincente, così come le cugine affezionate. 
  • Migliori amiche: a sostituirsi alle sorelle, molto spesso, ci sono le amiche del cuore, quelle che conosci da tutta una vita e con le quali hai passato momenti indimenticabili. C’erano quando hai conosciuto tuo marito, c’erano quando ci hai litigato e vi hanno aiutato a fare la pace, c’erano sempre. Conoscono le tue aspirazioni, i tuoi sogni, le tue delusioni, vi siete supportate sempre a vicenda. Ecco perché sono perfette come damigelle!
  • Amiche recenti: eppure le amiche del cuore non sono solo quelle d’infanzia. Magari hai qualche amica conosciuta solo recentemente ma con la quale hai stretto un rapporto davvero unico d’amicizia sincera. Colleghe di lavoro o università, saranno sicuramente felici di accompagnarti in questa avventura romantica!
 

Scegliere le damigelle: quante saranno?

Altra questione che potrebbe mandarti in crisi: quante damigelle bisogna scegliere?
Diciamo che la cifra perfetta sarebbe 4, comunque meglio se di numero pari. Il massimo potrebbe essere anche 8, ma più sono più sarà difficile incontrare i gusti di tutti riguardo gli abiti da sposa o abiti da damigella, e ricorda che solo i matrimoni regali possono permettersi più di 8 damigelle, arrivando fino anche a 12 persone!
Comunque sia, il numero dispari non è proibito, ma in quel caso una di loro aprirà da sola il corteo e le altre seguiranno a coppia. 
 
Clicca qui per scoprire i nostro abiti da cerimonia!
Pronta a provare i nostri abiti da sposa? PRENOTA un appuntamento presso i nostri punti vendita!