La Venere di Berenice

Blog- La Venere

Preparativi matrimonio: le 10 cose che tutte le spose dimenticano

Preparativi matrimonio: le 10 cose che tutte le spose dimenticano
La Venere

Dalla scelta dell’abito perfetto all’organizzazione del ricevimento, dalla location alle decorazioni floreali, fino alla scelta delle fedi e al menù del ricevimento, ci sono molti dettagli da considerare per rendere il giorno delle nozze un evento indimenticabile. Per questi motivi per una sposa è più che normale potersi dimenticare qualcosa e ritrovarsi con degli imprevisti last minute.

 

Preparativi matrimonio: le 10 cose che tutte le spose dimenticano. Durante la fase dei preparativi delle proprie nozze, qualcosa può sempre sfuggire al tuo controllo. Insomma, dopo tanto tempo trascorso a organizzare tutto nel modo più meticoloso possibile, sei davvero sicura di non aver dimenticato nulla? Quest’articolo ti aiuterà a essere più sicura, organizzata e serena e a non farti cogliere impreparata, promesso!

 

Consulta anche: “8 miti da sfatare sul matrimonio: leggende che si tramandano da sempre

 

Come preparare un matrimonio

Una sposa, si sa, considera il proprio matrimonio come il giorno più importante della sua vita. Preparare il giorno delle sue nozze può essere un’esperienza emozionante sì, ma anche allo stesso tempo anche molto stressante: ci sono infatti molti dettagli da considerare, dalla location al bouquet, dalle fedi nuziali al menù del ricevimento. Per questi motivi dimenticarsi qualcosa è più facile e ricorrente di quanto si possa immaginare! In quest’articolo vi forniremo consigli e idee per aiutarti a pianificare il giorno perfetto, senza che nulla sia lasciato al caso. Ecco quindi le 10 cose che le spose spesso si dimenticano:

 

Fedi e bouquet

Per chi non è del mestiere può sembrare banale, ma spesso ci si dimentica proprio di due pilastri fondamentali per potersi sposare. Si tende a pensare più a decorazioni impeccabili e alla disposizione dei tavoli, e magari ci si dimentica a casa sia il bouquet che le fedi a causa della fretta o dello stress. Per questi motivi è molto importante affidarsi a un professionista che abbia il controllo della situazione, o chiedere ai testimoni o alle damigelle di conservarli e tenerli al sicuro.

 

Recapiti dei fornitori

È molto importante avere i recapiti dei fornitori (fioraio, catering, intrattenimento e via dicendo) a portata di mano per eventuali emergenze. Questo perché, nonostante la pianificazione minuziosa, può sempre esserci qualche imprevisto o problema inaspettato che richieda una rapida risoluzione. Avere un contatto diretto con i fornitori può fare la differenza nell’affrontare e risolvere rapidamente qualsiasi problema che si possa presentare durante il giorno del matrimonio, garantendo sicuramente una maggiore tranquillità per la sposa.

 

Documenti del matrimonio

È di vitale importanza tenere i documenti del matrimonio (licenza, certificato di matrimonio e così via) in un posto sicuro e a portata di mano. Questi documenti sono infatti necessari per la validità del matrimonio e poterlo registrare legalmente. Inoltre, possono essere richiesti per diverse questioni legali e amministrative; ad esempio, per il cambio di cognome della sposa, per l’aggiornamento del passaporto, per la richiesta di un permesso di soggiorno, per la richiesta di un prestito e via dicendo. Avere questi documenti a portata di mano garantisce che la coppia possa agire tempestivamente in caso di necessità e che non ci siano ritardi o problemi nel loro ottenimento.

 

Fotografo e musica di riserva

Serve sempre un piano B per quando riguarda fotografie, video e musica. Per questo devi armarti di un backup per la musica nel caso in cui ci sia un problema tecnico con il sistema audio principale e di un fotografo di riserva nel caso in cui quello principale non possa essere presente per motivi di salute o imprevisti. Il fotografo è responsabile di catturare i momenti più importanti del matrimonio e di creare un ricordo duraturo per la coppia e la loro famiglia. Allo stesso modo, la musica è necessaria per creare l’atmosfera giusta e rendere indimenticabile l’evento, sia durante la cerimonia che il ricevimento. In entrambi i casi, avere delle opzioni di riserva garantisce che il matrimonio continui senza intoppi e che la sposa possa concentrarsi sull’evento e sui propri ospiti senza preoccupazioni.

 

Kit di emergenza per la sposa

Ogni sposa deve poter affrontare ogni tipo di emergenza, sia da sola che con la complicità di mamma, sorelle, testimoni o amiche. un kit di riserva può aiutare a risolvere rapidamente i problemi o le emergenze; il kit può contenere ad esempio scarpe di ricambio, colla per le scarpe, una piccola scorta di trucco, una limetta per le unghie, calze di ricambio, cerotti per le vesciche e un piccolo kit di cucito. Ma trovano spazio anche una tisana rilassante per calmare un possibile attacco d’ansia, qualche mentina o una caramella per i cali di zucchero, lucidalabbra per un sorriso sempre perfetto, ma anche fazzoletti per le lacrime. Avere questi elementi a portata di mano può aiutarti a sentirti più tranquilla e preparata per eventuali imprevisti, permettendoti di concentrarti sull’evento e goderti il tuo giorno speciale.

 

Kit per gli ospiti

È molto importante prendersi cura anche dei propri ospiti grazie ad alcuni e semplici gesti che spesso si tendono a trascurare. Un esempio potrebbe essere utile un kit di emergenza da far trovare nelle toilette, contenente salviettine, cerotti, veline per il trucco, campioncini di creme per il viso o per le mani, smacchiatore per gli abiti e tutto quello che può risolvere i piccoli imprevisti. Il kit può anche migliorare l’esperienza del matrimonio, come una bottiglietta d’acqua, una coperta per la cerimonia all’aperto, un paio di occhiali da sole, una crema solare, una mappa della location e dei servizi, un piccolo cuscino per sedersi o una piccola scorta di farmaci da banco.

 

Regali per damigelle e testimoni

Non devono essere solo i testimoni a ricevere un dono per l’importante ruolo ricoperto durante il matrimonio, ma anche chi accompagna la sposa durante il corteo nuziale. Un gesto di bon ton e delicatezza, ancora più apprezzato se personalizzato. Fare un regalo è un modo per mostrare gratitudine e riconoscimento per il loro supporto e per il loro contributo all’evento, un’occasione per la sposa di scegliere qualcosa di significativo, magari che possa essere indossato o utilizzato durante il matrimonio o che possa essere semplicemente un ricordo.

 

Ringraziamenti

Molte spose dimenticano di preparare i ringraziamenti per gli invitati, quindi è molto importante programmarli in anticipo. Ricorda che gli invitati hanno condiviso questo giorno speciale con te e hanno fatto parte della celebrazione dell’amore e dell’unione della coppia. Fare dei ringraziamenti è un modo di esprimere gratitudine per aver partecipato all’evento e per aver condiviso questo momento importante con loro. I ringraziamenti possono essere fatti in diversi modi, come un discorso durante il ricevimento, una nota scritta nella partecipazione, un biglietto di ringraziamento inviato dopo il matrimonio o anche attraverso un regalo.

 

Foto ufficiali

La sposa deve sempre ricordarsi che alcune pose sono imprescindibili: foto con i genitori, le sorelle e i fratelli, i testimoni e le damigelle ad esempio. Per questo bisogna sempre preparare per il fotografo una lista delle foto che si desiderano sfogliare nel proprio album di nozze. Le foto con i parenti e le persone più care sono un ricordo tangibile dell’evento, che può essere condiviso con amici e familiari e conservato per anni. Foto e video possono catturare l’emozione e l’atmosfera del giorno del matrimonio, per questo non bisogna assolutamente scordarsi di organizzare questo aspetto.

 

Tempo per te stessa

Le spose spesso si dimenticano di prendersi del tempo per sé stesse durante i preparativi, quindi è importante programmare almeno un giorno per rilassarsi, ricaricare le batterie e affrontare il grande giorno con più energia. La preparazione del matrimonio, infatti, può essere estremamente stressante e impegnativa, e prendersi un giorno di relax può aiutare a ridurre lo stress e l’ansia, ma può essere anche un’ottima occasione per trascorrere del tempo con le amiche o le familiari più care.

 

Ti potrebbe interessare anche: “Ansia da matrimonio: 10 trucchi per superarla

 

Curiose di scoprire tante altre curiosità dal mondo del wedding? Allora continua a seguire il nostro blog per rimanere sempre aggiornata sulle ultime novità e tendenze nuziali!